Dove dormire dopo un concerto in Arena? Eccovi un ottimo B&B

Trovare un alloggio centrale ed economico nel cuore di Verona è davvero difficile. Soprattutto durante il periodo di Natale o nelle serate in cui all’Arena si svolgono spettacoli di respiro internazionale

Arena interna, la mia mamma

Arena interna, la mia mamma

Personalmente quando posso, anche se vicino a casa, dormo fuori: odio guidare di notte quando sono stanca e se un concerto cade di sabato ne approfitto per visitare una città la domenica. In Arena, ad esempio, le visite guidate terminano alle ore 15,30 mentre i cancelli aprono al pubblico dei live circa un’ora prima dell’inizio dei concerti. E’ sempre bene arrivare presto, perché se non si ha un posto prenotato si rischia di perdere i migliori. Il pubblico entra infatti in ordine di arrivo e i posti migliori sono sempre i primi a sparire

Qui sono a consigliarvi un comodissimo e delizioso B&B, La Residenza Green Arm, che si trova a soli 200mt dall’Arena di Verona (proprio a lato del Park Arena). Ho avuto modo di testarlo con un gruppo di amiche e tutte siamo rimaste piacevolmente colpite dalla pulizia e dall’accoglienza del padrone di casa

La mia camera

La mia camera

Il Green Arm dispone di 4 camere da letto, tutte spaziose (sia matrimoniali che con letto a castello per famiglie) e tutte dotate di un proprio bagno esterno (di fronte alla camera). La cosa, sono sincera, al momento della prenotazione mi ha fatto ‘tentennare’ ma poi ho potuto constatare che i bagni sono ad uso esclusivo degli ospiti della camera (cosa che non capita spesso in un B&B). I bagni sono tutti profumati e dotati di doccia moderna e asciugacapelli

Io e le mie amiche ad un addio al nubilato

Io e le mie amiche ad un addio al nubilato

Mi sono stupita nel trovare sopra agli asciugamani anche un set di benvenuto, che non ho mai ricevuto in B&B ma solo in hotel da 3stelle in su. Attenzione da non sottovalutare, almeno per me che dimentico sempre qualcosa 🙂 Ho apprezzato anche l’illuminazione delle stanze e l’arredamento in stile Shabby Chic. Bello poter sprofondare su comodi materassi e avere due cuscini sotto la testa…  Infine, ogni stanza è munita di un tavolino (alcune dotate anche di balcone) dove è possibile consumare la colazione senza dover per forza colloquiare con altri ospiti

Ecco lo spazio colazione

Ecco lo spazio colazione

Il tavolo in cui viene servita la colazione a buffet si trova all’entrata dell’appartamento. Mi ha subito ricordato il breakfast corner che si trova nei Motel, almeno per la sua ubicazion, ma qui ovviamente non servira’ consumare un veloce pasto in piedi, anzi, nessuno vi metterà fretta. Cosa si può mangiare? Pane da toast da scaldare e imburrare, marmellate, cioccolatini, paste fresche alla crema, torte, succhi di frutta, caffè e te caldo, latte, cereali, frutta fresca e biscotti. E’ una colazione prevalentemente dolce ma per me era ottima e abbondante

Colazione in veranda

Colazione in veranda

Il B&B è ubicato in un vecchio palazzo dotato di ascensore (è al 2piano) ed è circondato da parcheggi a pagamento (La domenica non si paga!). La zona anche se centrale non era per nulla rumorosa

Il padrone di casa è molto disponibile nel dare consigli sulla città ai turisti di passaggio ed è sempre reperibile in caso di qualsiasi necessità.

Consigliassimo per i viaggiatori che dopo un concerto vogliono fare sogni d’oro!

———————————–

RESIDENZA GREEN ARM

Corso Porta Nuova, 39

Centro storico di Verona

Costo di una doppia da 69euro

Scopri i prezzi e le offerte di Booking

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adoro cucinare ascoltando John Coltrane, colleziono cappelli e ho un debole per la decade degli anni Sessanta e Settanta, a cui mi ispiro nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, mi dedico alla musica e alla scrittura da diversi anni. La mia valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On