5 Ostelli economici in cui ascoltare musica live

Pinterest

Negli ultimi anni soggiornare nei più economici ostelli è diventato quanto di più confortevole e divertente si possa immaginare. Le strutture si sono rinnovate e si sono dotate di servizi wi-fi, sale da concerti, relaxing-room e offrono molti servizi aggiuntivi, paragonabili a quelli reperibili nei più ‘costosi’ hotel. Chi sceglie queste strutture, soprattutto giovani, non lo fa solo per una questione di prezzo, ma anche per socializzare con turisti e altri viaggiatori. Ho reperito 5 indirizzi di ostelli adatti a noi musicofili: alloggi puliti, vicini al centro delle città in cui sono ubicati, arredati con gusto e con una perenne colonna sonora di sottofondo :) Voglio specificare che non li ho testati tutti ma le recensioni che ho trovato in rete sono ottime e spero quindi di provarne uno al più presto!

LONDRA

Clink78, foto da Booking

Clink78, foto da Booking

Partiamo dalla capitale della musica punk, Londra, dove nel quartiere di Islington troviamo il Clink78, un ostello fighissimo molto frequentato dagli studenti. E’ stato ricavato dalle mura di un  ex tribunale in stile vittoriano in cui, si dice, furono processati niente meno che i Clash :) E proprio in omaggio alla band di Joe Strummer la struttura ha convertito parte dei sotterranei in un locale notturno,  il ClashBAR, che propone musica dal vivo e DJ set quasi ogni sera.  Ci sono diverse tipologie di camere e alcune si chiamano ‘celle’ (un tempo lo erano davvero forse), capirete quindi che non sono spaziosissime, ma sono pulite, munite dei prese, wi-fi, lampade per lettura e hanno un bagno in comune. Chiave magnetica per ogni cliente, lenzuola gratuite per le camere private (con bagno) e per quelle in comune vengono distribuite a pagamento. Il quartiere di Islington è oggi una zona modaiola, abitata da professionisti appartenenti ad un ceto medio alto. Si trova a NORD di Londra, non lontano da Camden e Hackney. Il Clink78 Hostel dista a piedi 20 minuti dal British Museum.

—————————————————–

Clink78 78 Kings Cross Road, Islington, Londra

PREZZO? Posto letto da 25 euro a notte ma dipende dal mese e dalla tipologia della stanza. In base alla prenotazione della camera la colazione può essere inclusa o facoltativa (2 euro). Le camere private e i dormitori (misti o solo femminili) del Clink78 Hostel presentano un bagno interno o in comune e letti a castello

DUBLINO

La hall dello Sky Backpackers

La hall dello Sky Backpackers

Voliamo ora in Irlanda e più precisamente a Dublino, la città degli U2 e dei Thin Lizzy. Ho scoperto che a due passi dalle sponde del fiume Liffey si trova un ostello davvero originale, lo Sky Backpackers . Un tempo studio di registrazione e oggi alloggio economico e colorato, offre molte serate di musica tradizionale irlandese tra gli spazi della zona relax. Sul sito affermano che in passato in questo stabile vi registrarono anche U2, David Bowie, Def Leppard, Cranberries e Van Morrison, tutti artisti omaggiati da murales o quadri appesi sulle pareti dell’ostello. Lo Sky si trova a 5 minuti a piedi da Temple Bar e da O’Connell Street, offre sistemazioni economiche con connessione Wi-Fi ad alta velocità, musica dal vivo, sala TV con giochi e libri e una reception aperta 24 ore su 24. E’ comoda anche per chi arriva dall’areoporto cittadino (9 km). Le camere offrono posti letto in camerate da 4-6-8 persone ma c’è anche la possibilità di alloggiare in una stanza privata, certo più costosa. Non dimenticate che siete nel centro di Dublino però!

————————————————-

Ostello Sky Backpackers 2-4 Litton Lane, D1 Dublino, Irlanda

PREZZO? Posto letto da 39 euro ma dipende dal mese e dalla tipologia della stana. In base alla prenotazione della camera la colazione può essere inclusa o facoltativa (3 euro)

 

MILANO

Ostello Bello, foto da FB

Ostello Bello, foto da FB

Dispone di ben 198 posti letto Ostello Bello Grande, alloggio che si trova a soli 100 metri dalla Stazione Centrale di Milano, punto strategico per chi si muove senza auto in città. La cosa che ci piace di questo posto è l’arredamento dal piglio retrò e il cartellone di eventi che vengono organizzati durante tutto l’anno. A disposizione dei clienti ci sono anche un pianoforte e chitarre (chissà che jam session notturne) e poi wi-fi, reception e bar aperti 24 ore su 24, presa USB in camera, aria condizionata (anche nelle stanze comuni) e bagno privato. Sul sito dell’alloggio ho letto che sono a disposizione anche altri servizi gratuiti aggiuntivi come: deposito bagagli, tappi per le orecchie, computer portatili e iPad, asciugamani, shampoo, asciugacapelli, lucchetti, ferro da stiro. Alla colazione (yogurt, latte, cereali, frutta fresca, pane,uova strapazzate…) si aggiunge anche un drink di benvenuto e un buffet gratuito (19-21), ma c’è anche un cucinotto a disposizione per chi non vuole avere orari.  I ragazzi si possono rilassare in terrazza o nel giardino: c’è chi aspetta la coincidenza per proprio treno leggendo o chiacchierando. Non c’è pericolo di annoiarsi, visto che le attività culturali gratuite organizzate ogni giorno rendono il pernottamento ancora più divertente! Tra mercatini, concerti e degustazioni c’è quasi il rischio di perderlo, quel treno 😉

————————————————-

Ostello Bello

Via Roberto Lepetit, 33, Milano

tel:+3902.6705921

Nelle camere private si possono portare anche animali. Prezzi a partire da 46 euro con colazione e cena incluse

REYKJAVIK

Low Roar live foto FB Ostello

Low Roar live foto FB Ostello

L’inverno è davvero pungente a Reykjavik (Islanda) e sicuramente il periodo migliore per un soggiorno è da maggio a settembre, quando anche le giornate regalano più ore di luce. In Islanda, inoltre, gli abitanti sono pochissimi e la natura regna ancora selvaggia. La musica unisce e riscalda il cuore di turisti e islandesi. Novembre è il mese dell’Iceland Airwaves Music Festival e presso l’Kex Hostel si possono ascoltare interessanti concerti di musica elettronica. Siamo in un ex fabbrica di biscotti, oggi frequentatissimo ostello ubicato a soli 250 metri da Laugarvegur, la via dallo shopping  e a 1 km dall’Harpa Concert Hall. L’ostello offre camere (42 in totale)  e dormitori con connessione Wi-Fi gratuita, armadio, zona salotto e altre con bagno privato e doccia. Nell’unica cucina in comune ogni mattina viene imbandita la colazione a buffet, mentre gli altri pasti vengono serviti presso il Sæmundur í Sparifötunum Restaurant. C’è anche un pub annesso, il Drinx Bar in loco e una terrazza esterna riscaldata, un deposito bagagli gratuito e un servizio di noleggio biciclette. Dal Porto di Reykjavik, raggiungibile in 20 minuti a piedi dall’ostello, partono le escursioni di avvistamento delle balene. Potete prenotare presso l’ufficio escursioni dell’ostello, che vi spiegherà come utilizzare anche i servizi di navetta per l’aeroporto, lavanderia. Mentre pianificate la vostra vacanza alla ricerca dei luoghi legati alla vita e alla musica di Björk, Múm o Sigur Rós alzate lo sguardo verso il mare, che si scorge dalle finestre dell’ostello.

————————————-

Kex Hostel Skúlagata 28, 101 Reykjavík

SPESA? Posti letto a partire da 66 euro (che per l’Islanda è davvero poco!)

PARIGI

La reception dell'ostello di Parigi

La reception dell’ostello di Parigi

La reception del Generator mi ricorda il guardaroba di un locale da ballo: colorata, illuminata da luci al neon è aperta 24 ore su 24. Questo ostello di design è uno dei più nuovi che io vi abbia citato ed è anche uno dei più ‘eleganti’ e meglio arredati. Poteva quindi forse mancare un DJ set nel proprio bar (Café Fabien) o una sala giochi con biliardo? Certo che no! Le moderne camere da letto vantano invece aria condizionata, biancheria da letto, un bagno completo di doccia e, in alcuni casi, una terrazza privata. All’ultimo piano c’è una terrazza con vista mozzafiato su Parigi dove è possibile spassarsela assaporando cocktail freschi e hamburger mentre un dj seleziona musica. E dopo una notte brava (al club dell’ostello) la mattina ci si rinfocilla con una colazione continentale che io vi consiglio di gustarvi in terrazza o nella sala comune, con altri turisti di passaggio.  Il Generator Paris dista 5 minuti a piedi dal Canal Saint-Martin e soli 900 metri dalla stazione della metropolitana Gare de l’Est. Ottima posizione e camere pulitissime per una notte ‘low cost’ nella città più chic di Francia.

————————————————–

GENERATO PARIS 9-11 Place du Colonel Fabien 75010 Parigi

SPESA? Da 25 o 50 per una doppia privata euro in base alla prenotazione della camera la colazione può essere inclusa o facoltativa (6.50 euro)

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. Non vivrebbe senza il suono della pedal steel guitar e vorrebbe vivere a Nashville (USA), con il suo compagno. Seguimi in questa mia nuova avventura! ______________________________________________________________________ Hi, I'm Gloria and I'm a journalist. I love cooking with the sound of John Coltrane. I’m collect hats, I love the style of the 60s and 70s and I have a special passion for vintage clothing. I’ve been a DJ since 2003, working in different radio stations in my country and as a freelance. I could never live without the pedal steel sound and I dream of living in Nashville (TN) with my boyfriend Marco. My last web project is the site www.remark-re.it, a virtual guide of my city, Reggio Emilia (IT). Follow my new musical adventures on Musicpostcards.it

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print