3 OSTELLI PER GLI APPASSIONATI DI PUNK, DANCE E POP

Pinterest

Gli ostelli sono sicuramente la soluzione più economica per viaggiare, soprattutto se si è da soli e si desidera fare amicizia con qualche altro viaggiatore. Mi piacciono i comfort, non lo nego, ma a volte soggiorno anche io in queste strutture, perchè mi sembra che il primo passo per aprirsi al mondo e vederlo realmente, sia quello di mettere piede dove lingue e culture diverse si uniscono. Anche i musicisti alloggiano spesso in ostello e in alcuni casi il locale in cui si esibiscono è ubicato a pochi passi dalla struttura, nei quartieri più hipster o più underground della città.

io in un ostello di Londra

io in un ostello di Londra

Lo scorso autunno ho seguito gli amici Julie’s Haircut oltre Manica, dove erano volati per il lono annuale tour inglese e ho avuto modo di testare un paio di ostelli. Questa è una mini guida agli ostelli a tema rock più cool e più confortevoli che ho trovato nel Regno Unito in questi anni. La mia valutazione tiene in considerazione la pulizia, l’arredamento, posizione ed ognuno di questi ostelli mi ha colpito per una sua particolare caratteristica. Ho pensato a 3 tipologie di camera: POP, PUNK e DANCE

MUSICA DANCE AL ROCK AND BOWL DI BRISTOL

Una delle sale dell'ostello

Una delle sale dell’ostello

Quando ho aperto la pagina Booking dedicata agli ostelli e gli hotel di Bristol mi subito sono detta: voglio alloggiare qui! Situato nel cuore di Bristol, il Rock n Bowl è un ostello moderno e accogliente situato a pochi passi dal mall. Offre una reception operativa 24 ore su 24, una zona TV e la connessione WiFi gratuita nelle aree comuni. Le stanze da 4 sono ampie e pulite, ma i bagni sono in comune e si viene muniti di una card per aprire le numerose porte che ci separano dalle docce e dai wc pubblici, non presenti in tutti i piani. Nella  sala principale, dove si può lavorare al pc, leggere o giocare a bigliardino, le pareti sono state abbellite con dei murales, a omaggiare la street-art della città natale di Banksy (Bristol, 1974), artista e writer inglese. Carina l’idea di aprire  una pista da bowling, un locale notturno e una pizzeria ubicati nello stesso edificio. Ovviamente nel week-end è un continuo via e vai di giovani e i volumi della discoteca sono altissimi ma in compenso davanti al Rock n Bowl c’è un piccolo negozietto di dischi firmato Rough Trade, una gioia rifugiarsi qui la mattina appena usciti di casa. Come tutti gli altri shop inglesi offre anche un angolo bar dove io ero solita fare colazione. L’ostello ha una grandissima cucina a disposizione degli ospiti e nelle camere avrete a  disposizione gratuitamente un set da stiro e un asciugacapelli, mentre l’uso di una lavatrice/asciugatrice comporta un costo aggiuntivo. La struttura dista a piedi meno di 5 minuti dal mercato di San Nicola e dal centro commerciale The Galleries, ricco di negozi e punti ristoro, e 15 minuti dal quartiere Banksy, dall’Acquario, dalla O2 Academy e dal Museo di Bristol. Letti in dormitorio misto da 20 euro

Rock n Roll Bowl
 22 Nelson St, Bristol, Regno Unito
Telefono: +44 117 325 1980

MUSICISTI POP AL YHA HOSTEL DI LIVERPOOL

YHA LIVERPOOL

YHA LIVERPOOL

A Liverpool i Beatles si trovano anche nelle camere e nell hall degli ostelli, sottoforma di murales, quadri e colonne sonore. All’angolo tra Stanley Street e la più celebrata Mathew Street, dove è ubicato anche il Cavern Club, è ubicato l’ostello YHA Liverpool Central, accessibile 24 ore su 24 grazie ad una reception aperta a qualsiasi ora del giorno. Tutte dotate di accesso disabili, le camere includono letti a castello di grandi dimensioni, la connessione WiFi gratuita e un bagno interno con doccia. Ogni dormitorio è provvisto di armadietti personali, prese elettriche, luci di lettura e riscaldamento regolabile. Se desiderate una maggiore privacy avrete a disposizione dormitori esclusivamente femminili e camere boutique doppie e matrimoniali con vista sulla strada del divertimento. Questa catena si trova in altre città del regno Unito e solo nella città di Liverpool ve ne sono ben due, uno appunto centrale e l’altro sull’Albert Dock. Ubicato in Mathew Street, via del Cavern Quarter (M Moorfields Station) e tripudio di locali, insegne, statue e pub dedicati ai Beatles trovate anche The Beatles Shop (al civico 31). Si tratta del più famoso negozio dedicato ai Beatles, tripudio di dischi in vinile, cartoline e souvenir di ogni genere. Negli anni Sessanta The Grapes era il rifugio della rock band dopo i concerti al Cavern, oggi invece è un acchiappaturisti. L’ostello YHA Liverpool Central dista meno di 9 minuti di cammino dalla stazione di Liverpool Lime Street, 8 minuti di auto dallo stadio calcistico di Anfield e circa 80 metri dal Cavern Quarter, cuore pulsante della vita notturna di Liverpool. Posto letto da 35-40 euro

YHA Liverpool Central

Kansas Building, Mathew St, Liverpool
Telefono: +44 345 260 2578

NON SOLO PUNK AL CLINK78 DI LONDRA

CLINK 78

CLINK 78

Londra, capitale del punk, che nacque nel Regno Unito a fine anni Settanta. E se è vero che questo genere nacque come un movimento culturale “sovversivo”, nella Londra di oggi i luoghi che un tempo erano frequentati dai Clash o dai ragazzi con creste e stivaletti borchiati si sono adattati ai cambiamenti del tempo.  King’s Cross è una delle aree più centrali e antiche di Londra. Un tempo conosciuta come una zona poco raccomandabile è oggi l’esempio più evidente dei cambiamenti in atto nella capitale inglese. Ed è proprio in questo quartiere, e più precisamente dentro un antico palazzo di giustizia, che si trova uno degli ostelli più cool della città, il Clink 78 . L’alloggio è legato alla band dei Clash, che dentro all’ex tribunale, nel 1978, venenro accusati d’aver sparato a dei costosi piccioni da competizione! Oggi il Clink78 è un ostello moderno e accogliente. Le ex celle di prigione sono state riadattate e trasformate in camerate di design. Ubicato dentro all’ostello c’è anche il Clashbar, dove si tengono quasi tutte le sere concerti di ogni generie. Per design e storia merita sicuramente di passarci una notte e i prezzi sono a portata di tutti.  Bellissima la sala comune con le postazione per pc, lettura e giochi ricavata dalla sala dove sedeva la Corte di Giustizia. Da testare. Posti letto a partire da 10 euro.

Clink 78
78 King’s Cross Rd, Londra, Regno Unito
Telefono: +44 20 7183 9400

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad
Email
Print