INAUGURIAMO IL 2021 CON UNO SHOP

La tradizione musicale che sposa quella gastronomica reggiana .

Nel 2021 vorrei che la musica contaminasse ogni cosa. Dalla gastronomia all’arredamento. Un collante per la promozione del territorio, delle sue eccellenze, delle sue menti creative. Desidero che la musica sia parte della quotidianità e così ho brevettato diverse idee per trasformare oggetti di uso comune in oggetti musicali e rock.
Per testare questo progetto sono partita dalla mia terra, l’Emilia, fucina non solo di buona musica ma anche di ottima gastronomia. Un piatto tipico della cucina reggiana sono i cappelletti in brodo, che da tradizione vengono serviti agli ospiti per le feste. Qualche anno fa ho fatto un corso di cucina per imparare a farli e gli organizzatori richiedevano un grembiule a tutti i partecipanti. Io non lo avevo e ne ho creato uno che potesse rappresentarmi 🙂

grembiule rock 1

Eccolo qui, il mio grembiule da cucina! Che da oggi potrà essere anche vostro.
Potrete sfoggiarlo per le feste, per sorprendere i vostri ospiti, per cucinare i vostri piatti preferiti con un buon sottofondo rock e un pizzico di ironia nell’ ideare le vostre ricette.
Ideato da Musicpoatcards Fabric Creation Stampato e imbustato dagli amici di Rock Dream(Novellara) è un
grembiule in cotone e acrilico Made in Italy che si presta per uso casalingo o per esere indossato in sala o in cucina se avete un locale. Costo 19 euro

Di seguito qualche scatto degli amici che già lo hanno indossato nel proprio locale.
Per informazioni e spedizioni info@musicpostcards.it
A breve disponibile anche nel nostro piccolo e-commerce che arriverà con il restyle del sito
Buon anno!

ECCO GLI SCATTI DEI PRIMI ROCKERS CHE HANNO INDOSSATO I NOSTRI GREMBIULI!

Grembiule rock

 

Da sinistra: Mandara Giovanni del Piccola Piedigrotta, Reggio Emilia. Il suo locale si trova vicino al Teatro Ariosto e durante la stagione di prosa e concerti non è difficile incontrare qualche artista famoso ai tavoli del suo locale, che propone piatti tipici rivisitati con un toco mediterraneo e ottime pizze.
Roberta Bocedi, da sempre in prima linea quando si tratta di concerti rock’n’roll. Ha da poco aperto il suo locale a Scandiano (Calypso Bar), che offre ottime colazioni e aperitivi. Si trova sulla strada Statale e per noi viaggiatori è davvero una tappa obbligata.
Eccoli qui, Giuseppe e Mauro del Brentino di Reggio Emilia. Presso il loro bar-enoteca Il Brentino (Reggio Emilia) potete trovare un’ampa scelta di ottimi vini, ma il loro piatto forte (oltre a quelli tipici che servono a pranz e cena) è sicuramente l’ironia e la simpatia con cui ti accolgono.
“Last but not least” Massimo Denti della Salumeria del Rock, Arceto, un locale dove poter gustare succulenti hamburger, piatti tipici e birre artigianali! Il tutto accompagnato da proposte live che spaziano dal folk al rock di qualità. Un vero “covo” di rockers!

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adoro cucinare ascoltando John Coltrane, colleziono cappelli e ho un debole per la decade degli anni Sessanta e Settanta, a cui mi ispiro nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, mi dedico alla musica e alla scrittura da diversi anni. La mia valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On