Penny Lane Hotel, una notte da hit!

Pinterest

‘Penny Lane’ è sicuramente una delle vie più conosciute al mondo. Ubicata nel quartiere di Church a Liverpool, a meno di 15 minuti di auto dal dock, è infatti associata da sempre alla famosissima canzone dei Beatles. Questo, come altri pezzi (vedi “In my Life”) raccontano dei luoghi e delle persone legate all’infanzia di Paul e John.  da Paul McCartney nel 1967 (Strawberry Fields) e racconta dei luoghi legati alla sua infanzia. quelli appunto che vedeva passando con il bus dal canzone dei Beatles ha sicuramente contribuito a rende il quartiere di (in cui la via si trova) Liverpool. canzone dei Beatles fosse usata come filastrocca negli asili di Liverpoo… in fondo, il testo della canzone scritta da Paul Mc Cartney parla dei luoghi cari all’autore.

L'hotel, foto di Gloria

L’hotel, foto di Gloria

Il quartiere dista circa 12 minuti di auto dal centro città ma si può arrivare comodamente anche in autobus. Le linee che partono dal Liverpool city-center e arrivano sin qui sono l’80/86/70/76. Proprio all’incrocio con la chiesa del quartiere si trova il Penny Lane Hotel, comodissimo alloggio consigliato ai fans dei Beatles che arrivano a Liverpool in cerca di emozioni.

L'entrata dell'hotel, Foto di Gloria

L’entrata dell’hotel, Foto di Gloria

image

Si tratta di una nuova struttura, certo più economica del centralissimo Hars Days Night ( a due passi dal Cavern) ma non per questo meno suggestiva. Le camere sono tutte abbellite con poster che ritraggono i Fab Four, così come la biancheria o i vassoi del classico tea-corner, presente in tutti gli hotel e b&b che si rispettino :)

Ciao...

Io nella sala da pranzo dell’Hotel

Pulito e confortevole vede le sue camere affacciarsi proprio sull’ incrocio di Penny Lane St, una via trafficata a qualsiasi ora del giorno. L’angolo forse più spassoso e’ la sala da pranzo,  dove la mattina servono anche la colazione: un open-space dove sedersi per un break tra foto, murales e musica dei Beatles che arriva da un Juke-box.

La mia colazione

La nostra colazione

Immancabile in menù la full english breakfast con bacon, toast, salsiccia, uovo e tutto ciò che di più calorico si possa desiderare! 😉 Meglio sempre prenotarla al personale, se non è gia’ compresa nel soggiorno. Io ho testato la ‘healty option’: un mix decisamente più salutare composto da yogurt con cereali, cornetti da farcire con marmellata d’arancio, caffè o te caldo.

La nostra camera

La nostra camera

La struttura e’ piccola, ospita giusto 15 camere e il personale e’ davvero disponibile ad ogni richiesta. La reception e’ aperta 24h su 24 e la cucina apre alle 7 di mattina. Non c’e’ l’ascensore ( poiché è ubicato in una storica struttura) ma serve giusto una rampa di scale per sdraiarsi su comodissimi lettoni King-size.

Io nella mia camera d'Hotel Arredata ad Hoc

Io nella mia camera d’Hotel Arredata ad Hoc

Davanti all’hotel si trova anche la vecchia pensilina del tram che vedeva Paul da ragazzo e che cita, insieme alla banca e al barbiere, nel testo di Penny Lane.

liverpool hotel

Il nostro Tea Corner

Oggi abbandonata un tempo era stata  riconvertita in Bistro dal nome Sgt Pepper.

Il costo per una notte? Dai 78 € in su per una doppia

——————————

PENNY LANE HOTEL

5 Smithdown Pl, Liverpool 

www.thepennylanehotel.com

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print