20 città nei nuovi videoclip dei One Republic

Pinterest

NELL’iPOD: One Republic “Oh My My”

ITINERARIO: 20 città

—————————————————————————————————

Adoro questa band. Mi piace il modo in cui il frontman Ryan Tedder mischia folk, pop, musica black e world music. Da pochi mesi è uscito il nuovo “Oh My My”, album frutto degli ultimi due anni passati in tour in giro per il mondo.

Ho letto che la lavorazione del disco è durata ben 18 mesi e che le basi musicali sono state create in diversi studi, sparsi per 20 città del mondo: tra cui anche Rio, Mosca, Città del Messico, Tokyo, Parigi e Londra. Già il trailer dell’album mostra alcune di queste città ed è stato divertente indovinare i nomi di queste location :) Provateci anche voi, senza leggere i sottotitoli però!

I videoclip sono dei veri e propri “trip musicali” e lo spirito con cui è stato concepito questo progetto mi ricorda l’insuperabile “Sonic Highway” dei Foo Fighters. Nonostante i One Republic siano già delle star della musica pop si sono fatti aiutare in questa avventura in studio da Peter Gabriel in “A.I”,  Santigold in “NbHD” e, infine, dal duo Cassius nel brano che dà il titolo al disco “Oh My My”.

Il primo singolo estratto “Kids” ha riscosso molto successo e per la pellicola che lo accompagna è stata girata a Mexico City.

La mia preferita però è “Let’s Hurt Tonight” terzo singolo estratto da “Oh My My” , che apre  il disco e che è stata utilizzata per la colonna sonora del film “Collateral Beauty”. Il video ufficiale, ambientato a New York,  vede anche la partecipazione dell’attore Will Smith, uno dei protagonisti della già citata pellicola.

Nel videoclip si alternano immagini tratte dal film a frame che vedono protagonisti i One Republic suonare sopra il tetto di un grattacielo. Come noterete in “Collateral Beauty” c’è un cast stellare: Keira Knightley, Kate Winslet, Edward Norton, Helen Mirren!

Sono davvero curiosa di vedere i prossimi videoclip e mi aspetto di vedere Londra dietro la cinepresa. Ma nell’attesa… vi invito a scoprire dove è stato registrato il video del singolo “I Lived”

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. Non vivrebbe senza il suono della pedal steel guitar e vorrebbe vivere a Nashville (USA), con il suo compagno. Seguimi in questa mia nuova avventura! ______________________________________________________________________ Hi, I'm Gloria and I'm a journalist. I love cooking with the sound of John Coltrane. I’m collect hats, I love the style of the 60s and 70s and I have a special passion for vintage clothing. I’ve been a DJ since 2003, working in different radio stations in my country and as a freelance. I could never live without the pedal steel sound and I dream of living in Nashville (TN) with my boyfriend Marco. My last web project is the site www.remark-re.it, a virtual guide of my city, Reggio Emilia (IT). Follow my new musical adventures on Musicpostcards.it

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print