Festival internazionali dedicati ad Elvis Presley

Pinterest

Avrebbe compito 80 anni nel 2015 Elvis Presley, ma un attacco cardiaco lo strappò alla vita (e dal palco) a soli 42 anni. Il suo movimento di bacino resta il più sexy della storia della musica e la sua immagina ha creato un vero e proprio business commerciale a partire da metà anni Cinquanta. In sua memoria, ogni anno, in diverse parti del mondo vengono organizzati festival musicali, che ripercorrono la sua intensa carriera musicale, che iniziò quando conobbe il suo produttore Sam Phillips. Dopo un tour a Graceland, la casa da sogno che si costruì grazie ai suoi dischi d’oro, oggi vi portiamo a scoprire i più divertenti e colorati festival dedicati al Re del Rock’n’Roll.

TUPELO ELVIS FESTIVAL (Giugno, Tupelo)

Gadget di Elvis

Gadget di Elvis, foto di Gloria

Non poteva che svolgersi a Tupelo (USA), città natale di Presley,  uno dei Festival più noto al mondo.  Nella cittadina, che dista pochi chilometri da Memphis (Mississippi), la principale attrazione turistica è sicuramente  la piccola casa in cui nacque il Re del Rock’n’Roll. Ma se vi trovate a Tupelo perchè siete dei fans di Elvis non dovete farvi sfuggire anche una visita alla chiesa (oggi ricostruita) in cui la rock-star, da adolescente, era solito cantare nel coro gospel. Durante il festival  invece è possibile anche acquistare gadget a tema, mangiare nei chioschi di street-food o assistere alle sfide del contest musicale annuale, che permette al vincitore di partecipare all’Elvis Week di Memphis. Più che un festival è un vero e proprio tributo folkloristico a Presley in cui non mancano neppure sfilate, gara podistica e canti gospel domenicali.  Dura sempre tre giorni e sul sito dell’evento si possono acquistare biglietti per i concerti o consultare il calendario degli eventi

www.tupeloelvisfestival.com

 

ELVIS WEEK, GRACELAND (Agosto, Memphis)

Particolare tomba

Particolare tomba, foto di Gloria

Come dicevamo, la miglior performance del Tupelo Elvis Festival contest, porta ogni anno un artista a calcare il palco dell’Elvis Week di Graceland. Si tratta di una grande celebrazione che avviene ogni estate, ad agosto, all’interno della reggia della famiglia Presley, aperta ai turisti tutto l’anno. La festa dura una settimana e porta  imitatori, musicisti e tanti, tantissimi turisti nel cuore di Memphis. Il momento più sentito della kermesse è la fiaccolata che si svolge la notte del 15 agosto e che termina la mattina del 16, giorno in cui Elvis Presley viene trovato privo di vita nel bagno della sua mega villa. I fans si trovano per commemorare Elvis nel giardino della Meditazione, in cui si trovano anche le tombe della famiglia Presley. Durante la settimana a Graceland sono organizzati concerti gospel/ rock, visite guidate, conferenze e proiezioni di film, il tutto naturalmente a pagamento (Si parte dai $ 16 sino ai $ 90)

www.graceland.com

 

ELVIS DAYS (Giugno, Treviso)

Ph credit by Elvis Days

Ph credit by Elvis Days

Anche in Italia non ci facciamo mancare divertenti festival in puro stile Rock’n’Roll. E’ il caso dell’Elvis Days di Treviso, che si ispira proprio ai precedenti festival citati nella sua organizzazione: workshop, concerti, ospiti illustri, mercatini sono gli ‘ingredienti’ principali della manifestazione, che cade nel mese di giugno. Nell’edizione del 2015 ospite d’onore è stato l’Elvis italiano, Bobby Solo. E poi raduni di automobili d’epoca, spettacoli di burlesque, mercatini vintage, concerto gospel domenicale… E formose pin-up ad attirare l’attenzione insieme agli immancabili sosia del King. Ingresso gratuito nel centro di Bastione di San Marco, Treviso

www.elvisdays.com

 

ELVIS LIVES ON! (Luglio-Agosto, Romagna)

Photo by www.brisbanediary.com

Photo by www.brisbanediary.com

Si svolge a Luglio questo neonato festival, che da qualche anno vede Lido di Adriano (Ravenna) come location suggesti va per una simpatica festa a cielo aperto. Tre giorni di musica con stand gastronomici e bancarelle con merce a tema e vinili. Immancabile il furgoncino mobile che sforna piadine romagnole sino a notte fonda. Un vero e proprio tuffo nel passato. Servono gonne a ruota e lacca per i capelli se si vuole pendere parte agli eventi gratuiti che si svolgono nella piazza del paese…

www.elvisliveson.it

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print