Da Los Angeles a Big Sur con Jackson Browne

TAPPE: Viaggio da Los Angeles a Big Sur. Tra le tappe San Louis Obispo e  Carmel

NELL’I POD: “Standing in the Breack” di Jackson Browne

___________________________________________________________

A maggio finalmente Jackson Browne sbarcherà con tutta la sua band in Italia e noi siamo già pronti da mesi, per assaporarci uno dei concerti più attesi di questo 2015!

Il suo nuovo “Standing in the Breach” risuona in casa e appena è il turno della bellissima “Leaving Winslow” mi colpisce la frase del ritornello: “Station to station, coast to coast“e  intuisco che potrebbe essere la colonna sonora indicata per un viaggio nel cuore degli Stati Uniti, patria di Jackson. Questo è un brano dalle sonorità “a stelle e strisce”  che mi riporta nella terra che amo. Rivedo tutte le sue sfumature: la zona bruciata dei deserti, i colori di lussureggianti boschi e spiagge sferzate dal vento

700 Km in auto sono quelli che abbiamo percorso per raggiungere San Francisco da Los Angeles. Ho guidato moltissimo, ma è stato eccitante, tranne nello sbocco ‘terrificante’ che anticipa l’ingresso a San Francisco.

Sulla strada verso San Francisco

Sulla strada verso San Francisco

Foto di Gloria

Foto di Gloria

Per combattere l’ansia mi è bastato sintonizzare la radio su di una storica stazione, che trasmetteva musica Jazz (la mia salvezza): mi rilassa e ne avevo davvero bisogno!!  Per una buona parte del viaggio invece mi sono gustata le frequenze della bellissima King’s Radio, che passa il meglio della musica rock e pop ’60-’70.

Capi di bestiame, Foto di Gloria

Capi di bestiame, Foto di Gloria

Qualora decideste di percorrere anche voi la costa per arrivare alla città degli hippy,  il mio consiglio è quello di portarvi in aereo questo magnifico e malinconico album di Jackson Browne, che affianca brani autobiografici ad altri dai contenuti politici.

Verso Big Sur, foto di Gloria

Verso Big Sur, foto di Gloria

Il mare!!

Il mare!!

Ascoltando ‘The Birds of St.Mark’ , brano che risale al 1970 -periodo in cui ebbe una breve relazione con Nico, a cui il brano è ispirato- mi ricordo dello stupore nel guardare l’Oceano e poi dei gabbiani appollaiati sulle rocce del mare, mentre un sole caldo mi sprona a proseguire sulla vecchia strada della costa

La voce di Browne ci accompagna ancora, sulle note di “Here” mentre arriva dolcemente la sera. Serve riposare dopo un così lungo viaggio e la strada è ancora lunga! Così, ci fermiamo in un classico Motel nel centro di San Louis Obispo, con annesso diner.

Goghy@ Danny's

Goghy@ Danny’s

You Know the Night” parte nello stereo mentre mi preparo un caffè e sistemo la valigia seduta sulla moquette. Questa canzone, che vede il chitarrista sfoggiare una resofonica, è basata su di un testo del grande Woody Guthrie.

Mi addormento pensando all’attraversata che mi aspetta l’indomani, quella di uno dei luoghi più panoramici degli Stati Uniti, Big Sur! Alla mattina? Canticchio “Yeah Yeah” (secondo brano di standing in the Breach) mentre bagno nel tè un cinnamon roll  🙂

Yeah Yeah!!!

Yeah Yeah!!!

Fermatevi a fotografare il panorama della costa di Big Sur, regione centrale della California, che offre scenari unici, a picco sul mare

Big Sur, foto di Gloria

Big Sur, foto di Gloria

Big Sur, foto di Gloria

Big Sur, foto di Gloria

 

Carmel...

Carmel…

Seduti sulla spiaggia di Carmel ci viene da cantare “if I could be anywhere” (5° brano di Jackson)!

Questo forse è il paradiso???!!

10 canzoni intense per questo quattordicesimo album che mixa vecchio e nuovo materiale di Jackson Browne: una buona colonna sonora per un lungo itinerario californiano che nasconde ancora tante meravigliose scoperte… Buon viaggio!

 

 

Share and Enjoy !

0Shares
0 0

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adoro cucinare ascoltando John Coltrane, colleziono cappelli e ho un debole per la decade degli anni Sessanta e Settanta, a cui mi ispiro nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, mi dedico alla musica e alla scrittura da diversi anni. La mia valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On