SEMM Music Store quando la musica incontra lo stile

Pinterest

Raramente le donne amano passare del tempo nei negozi di dischi. Si annoiano facilmente tra vinili e CD di seconda mano. Salvo che il negozio in questione non tratti anche abiti vintage :)  Ovviamente questo vale per molte, ma non per tutte le ragazze, che sappiamo essere anche ottime esperte ed estimatrici di musica.

Nel cuore di Bologna c’è un negozio che può accontentare i gusti di entrambi, si chiama Semm Music Store  e si trova in Via Oberdan, a pochi passi dall due Torri.

semm music

L’entrata di Semm, foto di Gloria

E’ uno dei pochi records shop rimasti nel capoluogo emiliano, che rivende vinili, CD, oggettistica e che organizza anche eventi durante tutto l’anno.

Foto di Gloria Annovi

Foto di Gloria Annovi

Ed è proprio il suo reparto di oggettistica (tutta ricercata) che riesce a catturare l’attenzione delle clienti, che fanno incetta di regali o di accessori per la propria casa. T-shirt di gruppi musicali, modaioli giradischi Crosley, accappatoi con i loghi delle nostre band preferite, piatti dalla forma di vinile o un frigorifero marcato Marshall (a forma di amplificatore, ovvio) sono tra le curiosità in vendita da Semm.

I gadget originali che trovi da Semm

I Originali zerbini in vendita da Semm

Deliziosa la linea di oggetti per la cucina firmata dal brand milanese “We Love Rock”, che ha messo in commercio presine e tovaglie serigrafate con immagini iconiche. Semm è molto attento alle nuove tendenze, che si tratti di ultime uscite discografiche o di gadget dal piglio rock, peculiarità che lo caratterizza molto, rendendolo ‘appetitoso’ ad un vasto pubblico. Soprattutto in una città turistica come Bologna.

L'interno di Semm

L’interno di Semm

Anche l’arredamento è studiato con gusto e i dischi sono catalogati con ordine. Tutto ciò lo si deve alla passione per la musica di una coppia di fidanzati, che ha guardato alla filosofia dei megastore stranieri come Amoeba, esportandone la filosofia ma mantenendo l’intimità e fiducia tra rivenditore e cliente, che da sempre caratterizza i negozi indipendenti.  La catalogazione degli album è abbastanza intuitiva (divisi per artista e ordine alfabetico) mentre i prezzi sono medio-alti, ma a differenza di altri negozi italiani da Semm si trovano anche molte uscite straniere, soprattutto per il Record Store Day.  E se il piano terra è dedicato a CD, viili e oggettistica, al secondo piano (un piccolo soppalco) si trovano i vinili usati, giradischi e un grazioso salotto, cornice delle presentazioni e interviste con artisti più o meno noti (vedi Pan del Diavolo nel 2017).

Uno scatto dall'Instagram di Semm Music Bologna

Uno scatto dall’Instagram di Semm Music Bologna

Semm è inoltre promotore italiano della mostra “Best Art Vinyl” che mette in risalto le migliori copertine dei vinili di artisti indipendenti usciti nell’anno corrente. Un buon modo per far conoscere al pubblico di passaggio anche musica ‘emergente’. La mostra viene allestita sempre in questo angolo.

luglio 2016 282

Il salottino di Semm, foto di Gloria

Vi consiglio di passare da Semm durante il Record Store Day, momento di festa per il negozio, che ospita ogni anno artisti, dj e amici musicisti. Tra volti noti del panorama musicale indipendente, DJ e turnisti stranieri in visita a Bologna troverete sicuramente anche voi, il disco del mese!

Foto di Gloria

Foto di Gloria

Fede Poggipollini, Laura Gramuglia, Emidio Clementi, i Ridillo o Red Ronnie sono tra i clienti abituali di Semm. E anche noi, del resto.

————————————————————

Semm Music Store

Via Oberdan, 24 Bologna

Aperto dal Lunedì al sabato dalle 10 alle 19.30

CD, Vinili, Idee regalo

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print