Luglio 2017: 5 festival imperdibili ‘by the sea’

Pinterest

Musicisti che si abbronzano al sole, tecnici del suono che trascinano gli strumenti sulla sabbia e poi il suono del mare, che diventa un tutt’uno con musica jazz o rock’n’roll. Quella che vi ho appena descritto è una tipica situazione vissuta durante l’edizione di uno di quei festival musicali, che io definisco ‘by the sea’. Non mi stancherò mai di spronarvi a fare un’esperienza di questo tipo, che sia per un week-end o per un’intera estate. Io e Marco spesso fissiamo le nostre ferie in base ai festival e alle line-up che più ci stuzzicano.  Ecco allora 5 idee per passare questa infuocata estate italiana a suon di musica. Ho selezionato per voi 5 festival fighissimi, che io abbinerei ad una vacanza nelle città che ospitano gli eventi. a voi la scelta!

 

FANO JAZZ (22-30 Luglio)

Paolo Angeli, Fano Jazz

Paolo Angeli, Fano Jazz

Siamo davvero eccitati all’idea di partecipare alla 25a edizione di Fano Jazz By The Sea, uno dei principali festival jazz italiani dell’estate, che offre una line up ricca di artisti di fama internazionale.  Il Festival è itinerante, sono infatti diverse le location che ospitano i concerti: la Rocca Malatestiana, il Jazz Village (allestito appena fuori la stessa Rocca), sul lungomare e in tutta la città di Fano, tra vie e scorci suggestivi. Si comincia il 22 luglio con il pianista e compositore inglese Michael Nyman, interprete in solitudine  di quelle melodie per il cinema che lo hanno reso famoso in tutto il mondo (parte degli incassi del concerto saranno devoluti alle popolazioni marchigiane colpite dal recente terremoto). Nei giorni successivi si potranno quindi ascoltare: il rinomato chitarrista americano John Scofield a capo della sua Uberjam Band (23 luglio); il supertrio formato dal percussionista indiano Trilok Gurtu, da Paolo Fresu e dal pianista cubano Omar Sosa (24 luglio); il cantante e polistrumentista  britannico Jacob Collier, nuova stella del jazz mondiale e fresco vincitore di due Grammy Award (25 luglio); i Bokantè, intrigante gruppo multietnico nato da una costola degli ormai popolarissimi Snarky Puppy (26 luglio); il raffinato pianista di origine armena Tigran Hamasyan (27 luglio); il notevole quartetto costituito dal pianista Giovanni Guidi, dal trombonista Gianluca Petrella, dal clarinettista francese Louis Sclavis e dal batterista portoghese Joao Lobo (28 luglio); il trio del pianista spagnolo Chano Dominguez, artefice di un avvincente mix di jazz e flamenco (29 luglio). Ed ancora, due significative trasferte: special event con il quartetto del trombettista Fabrizio Bosso, il 14 luglio al Teatro dell’Aria di Gradara, e festosa chiusura alla Golena del Furlo con la spettacolare Gangbe Brass Band del Benin (30 luglio). Numerosi anche gli eventi collaterali tra il lungomare e il centro. Quanto costa alloggiare in un hotel o un B&B? I prezzi sono più bassi di quelli della Romagna e per un hotel a 3stelle con colazione si può spendere meno di 70 euro per una doppia. E poi vogliamo parlare del buon cibo che offrono le Marche? Se avete la possibilità di andare sul Conero al vostro rientro, posso anticiparvi che troverete calette magnifiche, tra le più belle dell’Adriatico.

————————————————–

Quando? 22-30 Luglio

Info:  Tel. 0721 584321, 388 6464241

info@fanojazznetwork.org  www.fanojazznetwork.it

 

TENER-A-MENTE GARDONE (2 Luglio-11 Agosto)

Foto Maurizio Andreola

Foto Maurizio Andreola

Ogni anno, sulla sponda bresciana del Lago di Garda prende vita uno dei festival più interessanti del Nord Italia, il Tener-a-mente, evento che unisce diverse discipline artistiche e di cui vi ho già parlato in passato.  L’edizione 2017 è davvero succulenta e prevede ben 19 spettacoli tra luglio e agosto, 1 anteprima, 1 evento notturno. Giunto alla sua settima edizione, il festival, curato da dal presidente della Fondazione Il Vittoriale degli Italiani, Giordano Bruno Guerri, a Viola Costa di Ripens’arti, è da sempre sinonimo di sperimentazione e qualità. La sua peculiarità è quella di unire musica, danza e teatro e di farlo all’interno del suggestivo Anfiteatro del Vittoriale e del bellissimo Laghetto delle Danze, entrambi voluti dallo storico padrone di casa, il poeta Gabriele D’Annunzio.  Il cartellone è formato da: Elbow, Jesus And Mary Chain, Mark Lanegan Band, Passenger, LP, Jack Savoretti e Niccolò Fabi, Devendra Banhart, Ben Harper, i Pretenders, Steve Winwood, Baustelle, Carmen Consoli, Ryan Adams, Tigran Hamasyan e Richard Galliano. Il nostro concerto imperdibile? Quello di Ryan Adams (12 luglio), che per l’occasione sarà aperto dalla modella e cantante Karen Elson, ex moglie di Jack White. I biglietti variano a seconda del posto e dalle scalinate non numerate si vede il bacino d’acqua del lago. Partecipando a Tener-a-mente potrete abbinare alla musica anche una visita alla bellissima dimora del Vittoriale. Se fossi in voi mi fermerei un paio di giorni al Lago, amato anche dagli amanti del Kitesurf. Ci sono diversi B&B vicini al Vittoriale, tra questi segnaliamo La Locanda Agli Angeli (con annesso ristorante), situata tra il Giardino Botanico e la tenuta Il Vittoriale, a 5 minuti a piedi da entrambi. Una doppia parte da 45 euro con colazione inclusa. Interessante anche l’abbinamento musica, terme e buon vino: questa zona, come quella della Val Pollicella è infatti ricca di vigneti e acque termali.

—————————————-

Quando? 2 Luglio-11 Agosto

Biglietti in vendita su www.anfiteatrodelvittoriale.it

 

FESTIVAL DE LA TEMPESTA e ALBORI MUSIC (7-9 Luglio)

Albori, Partico

Albori, Partico

Altro evento interessante è il festival estivo organizzato dall’etichetta La Tempesta, che si svolgerà sabato 8 luglio sul Lago d’Iseo, nella località di Paratico, in provincia di Brescia. Un evento nell’evento, visto che si inserisce nell’edizione 2017 dell’Albori Music Festival (in collaborazione con il Forest Summer Fest). Sui palchi si alterneranno LE LUCI DELLA CENTRALE ELETTRICA, Tre allegri ragazzi morti, il Pan del Diavolo, Aucan (dj set), Giorgio Canali & Rossofuoco, Umberto Maria Giardini, Maria Antonietta (letture), Sorge, Blindur e Godblesscomputers (dj set). Essendo la prima edizione non sappiamo ancora molto su questo evento ma sicuramente queste sono zone ideali per chi ama abbinare alla musica escursioni naturalistiche. Ho letto che la vicina Lovere (45 minuti di auto) è annoverata tra i borghi più belli d’Italia, così come Monte Isola (una insolita montagna su un’isola) e che la zona è ricca di riserve naturali amante dai cultori del trekking. Sempre sul Lago d’Iseo nel 2016 è stata montata l’installazione Floating Piers, opera contemporanea dell’artista Christo. Pernottare in città costa in media 70 euro a notte e la zona è ricca di B&B e vecchi rustici ristrutturati pronti ad ospitare turisti. tornando al festival, i biglietti per l’Albori Music partono da 13 euro mentre persone con invalidità (+ 1 accompagnatore) e bambini fino a 12 anni compiuti entrano gratis. Per ragioni di sicurezza non è possibile portare cani dentro l’area concerti

————————————————————————-

Quando? 7-9 Luglio a Partico (BS)

Biglietti invendita sul sito di Albori Music Festival

SIREN FESTIVAL (27-30 Luglio)

Il festival foto di MArco Parmiggiani

Il festival foto di MArco Parmiggiani

Un festival che abbiamo amato in modo particolare il Siren di Vasto (Abruzzo), che come vi ho descritto qui permette di abbinare la vita di mare a quella dei live (notturna). L’edizione 2017 vede tra gli ospiti Baustelle, i losangelini Allah-Las, Apparat DJ, Arab Strap, Daniel Miller… I live si svolgono nel centro storico, tra piazza del Popolo e i Giardini di Palazzo d’Avalos. Nessuna esibizione si accavalla e spostarsi da un set all’altro è comodo e veloce. A disposizione anche chioschi con piatti tipici e drink freschi, ma anche incontri e vinili. Dal palco di Piazza del Popolo, così come dai Giardini d’Avalos e Porta San Pietro si vede l’Adriatico. Vasto vecchia è infatti ubicata su un promontorio che da a picco sul mare.  Una vacanza perfetta per noi, che offre la possibilità di conoscere nuovi artisti del panorama rock o della musica elettronica! I costi per soggiornare non sono mai alti e c’è la possibilità di scegliere il centro storico (tra pensioni e B&B) o gli hotel di Vasto Marina, che offrono soggiorni con colazione a partire da 60 euro. Il bus navetta gratuito messo a disposizione dall’organizzazione per chi partecipa al festival permette di lasciare l’auto in parcheggio, così da muoversi liberamente senza orari. Fuori da Vasto consiglio anche una visita alla riserva naturale di Punta Aderici. Le spiagge di Vasto sono tutte “Bandiera Blu” mentre i biglietti per i live costano 50 euro (abbonamento venerdì e sabato) e 60 per l’intera 3 giorni!

————————————

Quando? 27-30 Luglio a Vasto
Biglietti in vendita su www.sirenfest.com e www.bookingshow.it

 

ORTIGiA SOUND SYSTEM (24-30 Luglio)

Boat Party by Ortigna Sound Festival

Boat Party by Ortigna Sound Festival

Concludo i miei ‘tips’ con lOrtigia Sound System, che si svolge nella meravigliosa località di Ortigia (Siracusa) nel cuore della Sicilia. In questo caso i live sono itineranti e si svolgono in 3 suggestive location: l’Arena Maniace, costruzione voluta da Federico II che fa parte del poderoso complesso architettonico che domina su Ortigia; l’Antico Mercato (risalente a fine Ottocento) e i party serali su di un’imbarcazione.  Ospiti dell’edizione 2017 sono Avalon Emerson, l’iraniana Sevdaliza, il duo del momento Mount Kimbie, Erlend Øye (dei Kings Of Convenience)… Si può scegliere quale ‘esperienza musicale’ fare acquistando un biglietto singolo o comprensivo di più eventi. Si parte comunque dai 25 euro di spesa per un biglietto singolo, che forse è meno conveniente di un ‘weekend ticket” (da 30 euro). La musica proposta è prettamente di matrice elettronica con sfumature jazz e world music. Sul sito dell’evento trovate anche B&B ed Hotel convenzionati con l’evento ed è inutile dire che la Sicilia è una terra ospitale e ricca di storia. Ortigna rappresenta la parte più antica della città di Siracusa e poco distante da qui trovate anche la splendida Valle dei Templi. L’Ortigia Sound  è solo l’ennesima scusa per ordinare un biglietto aereo…

————————————

Quando? 23-30 Luglio, Ortigna di Siracusa

Biglietti e hotel convenzionati sul sito Ortigia Sound System 

 

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print