3 Canzoni per viaggi on the road in America

Pinterest

ITINERARIO: In viaggio in lungo e in largo sulle infinite routes americane

NELLO STEREOMermaid Avenue di Wilco e Billy Bragg ; The Lion’s Roar del duo First Aid Kid e   Hotel California degli Eagles

——————————————————————————————————-

Oggi vorremmo segnalarvi tre album da portarvi nell’I Pod o in valigia, durante il vostro prossimo viaggio in America.

on the road photo by Gloria

on the road photo by Gloria

A noi è sempre piaciuto creare un cd a tema pensando ai nostri ipotetici itinerari, una collection che racchiudesse la musica tradizionale del posto, suggestioni visive e una buona dose di ballads da impedirci di dimenticare ogni singolo istante passato on the road. Spero vi piaccia questa piccola tracklists e, come sempre, Rock’n’Roads!

 

CALIFORNIA STARS

Chiedetemi dove vorrei volare se avessi un tappeto magico e io vi risponderò: “In California!”. Arrivata a San Diego noleggerei un auto e percorrerei tutta la costa sulla Highway One salendo sino a San Francisco e poi ancora più in su, verso l’ Oregon, virando su Portland! Ho utilizzato realmente il cd che vi sto per consogliare per i miei viaggi on the road e l’ho trovato una compagnia piacevolissima e rilassante. Sto parlando dell’album Mermaid Avenue  Vol I (1998) realizzato dal musicista britannico Billy Bragg in collaborazione con gli americani Wilco di Jeff Tweedy. Nonostante ci sia la firma di Bragg il  disco suona molto americano (in tipico stile Wilco) e la motivazione è che Mermaid è un omaggio al cantautore folk newyorkese Woody Guthrie. Fu sua figlia a contattare Bragg e a chiedergli di realizzare un album con materiale inedito e vechi successi del padre. Ne uscirono ben 3 volumi, tutti da avere.

La canzone California Stars non fu mai registrata su disco da Guthrie, ma oggi è fantastico poterla ascoltare nel duetto di questi talentuosi artisti. Mentre parte la strofa del ritornello sento il tiepido sole di San Francisco baciarmi il viso e poi, rimpiango la ruota panoramica sul molo di Santa Monica e i delfini che saltano tra le onde di Long Beach. Le stelle dello stato della California non hanno mai brillato così luminosamente

 

EMMYLOU

Non immaginereste mai che queste due giovanissime sorelle siano svedesi, poichè il secondo e terzo album (The Lion’s RoarStay Gold) del duo First Aid Kid è un vero e proprio omaggio all’America e alle figure dei musicisti che hanno abitato nell’Olimpo rock, Laurel Canyon. E non è infatti un caso sentire riemergere tipiche sonorità alla Joni Mitchell in Blue (inedito sul secondo album) o un esplicito omaggio alla scena country rock nel singolo Emmylou (ovviamente è la Harris). Il suono di una pedal steel guitar (tipico strumento country) accompagna la voce del duo in una ballata travolgente e, questa volta, il nostro viaggio musicale parte dal tempio del divertimento di Broadway St. (Neshville) per attraversare poi le rosse montagne del Colorado e i parchi naturali come Yosemite, dove si possono ancora vedere i bisonti scampati alla feroce caccia delle mandrie pascolare in libertà. La meta finale è il selvaggio Parco nazionale di Joshua Tree (omaggiato anche dagli U2), immortalato nello stesso video della canzone Emmylou, e famoso ai fans di Gram Parsons per essere sede di un piccolo memoriale a lui dedicato. Ed è proprio in questa zona arida fuori Los Angeles che troverà la morte l’ex Byrds,  il cui corpo venne trfugato e bruciato tra la sabbia del deserto.

Foto di Gian Maria Annovi

Joshua Tree Foto di Gian Maria Annovi

Guidate sino al Cholla Cactus Garden ma attenti al sole bollente di settembre. Poi cercate la vecchia insegna del mitico studio di registrazione Rancho De La Luna. Il clima torrido del parco e le ombre dei suoi giganteschi cactus vi metteranno a dura prova, ma se avete un animo rock, bhè, troverete qualche spirito buono a proteggervi…

NEW KID IN TOWN

Le strade americane sono grandi è vero, ma le distanze lo sono altrettanto! Così, a volte, guidando da Est ad Ovest sentirete  sicuramente l’esigenza di rilassarvi con una vecchia hit. Eccomi allora a consigliarvi un classico degli Eagles “New Kid In Town” (1976), tratto dal celebre album Hotel California. Concedervi un ascolto all’ora del tramonto per omaggiare la copertina che si presenta come una foto scattata proprio sul far della sera. La costruzione in primo piano ha tutto l’aspetto di una missione in tipico stile ispanico, come quella di San Buenaventura ( Ventura), che potrete raggiungere imboccando un’immaginaria “Ventura Higway”. Non temete, la vera storia di questo disco ve la sveleremo presto. Ora è tempo di cercare un alloggio per la notte. Il viaggio continuerà domani…

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. La sua valigia? Grande e 'tappezzata' da adesivi rock

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print