Festa della mamma: ti regalo una canzone e…

Pinterest

Rock’n’Roll Lifestyle: il meglio della musica da indossare, assaporare, suonare e leggere

———————————————————————————————————————————–

Ogni anno non resisto alla tentazione di regalare qualcosa alla mia mamma per la sua festa. E’ solo una coccola, per dirle che le voglio bene. Piccoli gesti, parole d’amore e ore passate insieme rendono questa giornata ancora più speciale. Durante un viaggio, pochi mesi fa, ho testato uno dei tanti campioni che mi regalano erboristerie e profumerie, sono comodi da portare in aereo ed è stata una bella sorpresa scoprire le profumazioni di Oficine Cleman, che personalmente non conoscevo.

Auguri Mamma

Auguri Mamma

Si tratta di un’azienda italiana di Mantova, che crea prodotti cosmetici efficaci ed innovativi facendo uso di ingredienti il più possibile naturali. La crema alla rosa “Femme En Rose” è meravigliosa e la sua profumazione è davvero duratura sulla pelle, che rende morbida e velluatata per ore. L’ho scelta perchè mamma adora le rose (fotografa sempre quelle del giardino e mi invia le foto quando non sono a casa) e ricordo che quando ero bambina usava una crema simile. E poi questa festa cade a maggio, il mese delle rose, mi sembrava carino omaggiarla con una ventata di primavera!

Foto di Gloria

Foto di Gloria

La confezione della crema da 200 ML costa 29 euro, prezzo che mi sembra conveniente a parità di qualità. Peccato che non esista la confezione da viaggio, perchè durante i voli a me piace indossare solo una crema corpo profumata: spesso parto la notte o la mattina presto e sento il profumo meno pungente. Questione d’abitudine, lo so :)

foto d Gloria

foto d Gloria

Tra gli ingredienti di questa essenza per il corpo ci sono Le Rose Damascena, Canina e Centifolia, estratto botanico di Litchi e  Burro di Karité, che aiutano la pelle a difendersi dalle aggressioni esterne e a prevenire i segni del tempo. Credetemi se vi dico che il profumo è davvero originale e sensuale.

mom

mom

Ovviamente a questa festa non poteva mancare la musica, a cui mi ha avvicinato proprio mamma.  Adora Bruce Springsteen e Beatles, anche se non credo ricordi che il video di Jealous Guy venne registrato nella villa di Tittenhurst Park, tenuta settecentesca che si trova nella campagna inglese, a pochi chilometri dal centro di Londra. L’ex Beatles ci visse dal 1966 al 1971 e anche il video del singolo “Imagine” venne registrato in parte qui. Le riprese di “Jealous Guy” si concentrano invece nella parte esterna e si aprono con la coppia che siede tra le rose del loro giardino.  

La canzone nacque nel 1968, dopo un’esperienza mistica vissuta in India, dove i Beatles incontarono il guru di Harrison, Maharishi Mahesh Yogi. Inizialmente il singolo venne chiamato Child of Nature ma non trovando il consenso della band e dei produttori venne accantonato, a favore di Mother Nature Son di Mc Cartney, inserito nel White album.  Solo durante le stesure dell’album Imagine Lennon riprese in mano la canzone cambiando testo e titolo e trasformandola in questo singolo di successo. Presto vi racconterò anche la storia di questa villa, poi ceduta a Ringo ma ora, godetevi questo capolavoro. Auguri Mamma!

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Gloria Annovi

Author: Gloria Annovi

Giornalista pubblicista. Adora cucinare ascoltando John Coltrane, colleziona cappelli e ha un debole per la decade ’60-’70, a cui si ispira nell’abbigliamento. Già speaker radiofonica, si dedica alla musica e alla scrittura da diversi anni. Non vivrebbe senza il suono della pedal steel guitar e vorrebbe vivere a Nashville (USA), con il suo compagno. Seguimi in questa mia nuova avventura! ______________________________________________________________________ Hi, I'm Gloria and I'm a journalist. I love cooking with the sound of John Coltrane. I’m collect hats, I love the style of the 60s and 70s and I have a special passion for vintage clothing. I’ve been a DJ since 2003, working in different radio stations in my country and as a freelance. I could never live without the pedal steel sound and I dream of living in Nashville (TN) with my boyfriend Marco. My last web project is the site www.remark-re.it, a virtual guide of my city, Reggio Emilia (IT). Follow my new musical adventures on Musicpostcards.it

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print