3 negozi di dischi aperti anche la domenica

Pinterest

Che mondo sarebbe senza un negozio di dischi aperto anche la domenica?

Per noi musicofili non esistono pause da shopping rock, tanto meno quando siamo in ferie, ottima occasione per godersi qualche ora di relax tra vecchi LP e CD usati o da collezione. Almeno questa la filosofia del nostro Marco, che ci ha aiutato a stilare la classifica dei 3 negozi di dischi ‘salvavita’ :)

Marco in cerca di dischi

Marco in cerca di dischi

Se anche per voi i record-shops sono un rifugio di primaria vitalità cosa aspettate a prendere nota di questi indirizzi?

 

MABU VINYL

L'interno di Mabu

L’interno di Mabu

Si tratta del negozio di dischi che appare nel documentario “Searching Fot Sugar Man” (regia di Malik Bendjelloul ) dedicato alla vita dell’artista Sixto Rodriguez. I propietari sono Jacques Voslooe e Stephen Segerman (protagonista del docu), che hanno aperto questo shop nel 2001, nel centro di Cape Town (Sud Africa). Personalmente ad oggi vi abbiamo acquistato solo on line (e-bay), ma possiamo assicurarvi che hanno un ricco catalogo di LP, CD, DVD libri, riviste, t-shirt e dischi di musica indipendente sudafricana. Vendono e acquistano materiale usato e i prezzi sono generalmente non esosi. Ve lo consigliamo se siete in cerca di musica etnica e titoli difficilmente reperibili in Europa. Grazie alla visita virtuale che offre il sito ci si rende subito conto che si tratta di un negozio vecchia maniera, molto caratteristico e accogliente, in cui i colori delle pareti ricordano quelli caldi dell’Africa (rosso, arancio).

——————————-

MUSIC & VIDEO EXCHAGE

foto di Gloria Annovi

foto di Gloria Annovi

Questo negozio, situato a poche fernate dall’uscita di Notthing Hill Gate, ha pregi e difetti che vorremmo sottolineare e che lo rendono a suo modo speciale: è caotico, tratta esclusivamente dischi usati (alcuni non tenuti benissimo) ma possiede un vasto catalogo e i proprietari solleticano la curiosità dei clienti proponendo continui ascolti di materiale poco noto e contemporaneo. Un punto a favore che si unisce ad una bella atmosfera, che ci ricorda quella dei più classici mercatini delle pulci, dove si acquista e si scambia musica in modo amichevole con perfetti sconosciuti. Il negozio dispone di una seconda sede a Greenwich e lo consigliamo per il suo ricco catalogo in fatto di musica soul e rock. Dopo una full immersion tra vecchi dischi prendete la via che porta ai mercatini di Portobello, giusto per accontentare la vostra compagna di viaggio 😉

————————————-

Music & Video Exchange

38 Notting Hill Gate, Londra

Telefono: + 44 20 7243 8573

Due piani di musica usata! Aperto tutti i giorni, la domenica dalle 10 alle 20

www.mgeshops.com

 

PROBE RECORDS

Marco dentro a Probe Records

Marco dentro a Probe Records

Sembra una piccola versione di Rough Trade, perchè vi puoi trovare le più fresche novità in fatto di musica alternativa, elettronica e nuove tendenze rock, ma Probe Records (Liverpool) nacque molto prima (1971) di quello londinese e pare sia uno tra i più longevi di tutta la Gran Bretagna. Già frequentato dal mitico John Peel (dj della BBC, talent scout e mentore di tante band degli ultimi 30 anni) e dai Frankie Goes to Hollywood  (che in parte vi lavorarono come commessi), oggi è ancora vivacissimo e amato dalle rock star di passaggio. Piccolo ma ben fornito, si trova inserito all’interno del complesso culturale The Blue Coat, l’edificio più antico del centro storico di Liverpool. Imperdibile

————————————-

Probe Records

Retail Unit 1, The Bluecoat, School Lane, Liverpool

Telefono:+44 151 708 8815

Aperto tutti i giorni, la domenica dalle 12.30 alle 18

probe-records@btconnect.com

 

Share and Enjoy

  • Facebook
  • Twitter
  • Delicious
  • LinkedIn
  • StumbleUpon
  • Add to favorites
  • Email
  • RSS
Marco Parmiggiani

Author: Marco Parmiggiani

Musicista attivo dal ’97 nella band novellarese dei “Rufus Party” e da tempi più recenti presente anche nell’organico di “Stoop” e “Grande Orquestra de la Muerte”. All’attivo anche collaborazioni in studio con Omar Pedrini (Timoria), Mao (già Mao e la Rivoluzione). E’ un grande collezionista di vinili, compilations funky e soul e quando può, si rilassa suonando la sua pedal steel _____________________________________________________________________ Rufus Party's guitarist since 1997, recently He's playing with STOOP (indie band) and 'La Grande Orquestra de la Muerte' . He has collaborated with the famous italian rock artist Omar Pedrini (Timoria) and the singer Mao (Mao e La Rivoluzione). He' s a great vinyl and funky & soul music collector; when he's at home, he likes to relaxing by playing his pedal steel guitar

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Email
Print